Originario di Ciliverghe, paesino vicino a Brescia, Carlo è venuto in Australia con il working holiday visa per allenare nella Milan Academy.

“…in questo periodo sto seguendo tante persone che stanno facendo cose incredibili: giri del mondo senza aerei, traversate oceaniche in cargo, giri del mondo in bici…che grandi! Pensa che c’é questo ragazzo che è appena tornato a casa dopo 3 anni in giro per il mon…”

“Si chiama Claudio?” chiedo io intuendo giá la risposta…

“Esatto, Claudio Pelizzeni. Lo segui anche tu?”

“Più o meno… diciamo che l’ho intervistato più volte, l’ultima è venuto in studio dopo esser tornato a casa, poche settimane fa” Rispondo io…

“Intervistato? Perché tu che fai?”

“…Why Not…”

Questa é stata la prima conversazione tra me e Carlo, che da li a qualche giorno, sarebbe rientrato in Italia dopo un anno, o forse poco meno. Proprio grazie a quella sua decisione di rientro anticipato, si erano aperte per me le porte di Sydney

Lui diventò poi, il primo ospite di Why Not, nella nuova versione fuori dagli studi di Okradio…”

Carlo é arrivato a Sydney con il Working Holiday Visa, un visto che permette ai ragazzi dai 18 ai 31 anni di vivere un anno di esperienza in Australia senza vincoli di scuola.

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement